Video

YOUTUBE Istanbul, Erdogan come Pippo Baudo: salva un suicida

YOUTUBE Istanbul, Erdogan come Pippo Baudo: salva un suicida

Istanbul, Erdogan come Pippo Baudo: salva un suicida

ISTANBUL, TURCHIA – Erdogan come Pippo Baudo? Anche il presidente turco ha salvato un uomo che voleva buttarsi dal ponte del Bosforo. O almeno questo è quello che ci raccontano le immagini dell’agenzia turca Anadolu.

Il presidente della Turchia Recep Tayyip Erdogan stava passando con il suo corteo di auto sul ponte del Bosforo. È la grande struttura architettonica che unisce l’Europa all’Asia. Ma è anche il posto preferito dai suicidi. Ed è quello che stava facendo un uomo, in piedi sul ponte alto 64 metri, intento a buttarsi di sotto.

Il presidente – accusato di voler islamizzare il paese e di essere fortemente anti-democratico – ha colto l’occasione per mostrare il suo volto più “umano”. Nelle immagini diffuse dall’agenzia turca Anadolu, si vede il corteo presidenziale – che sta transitando sul ponte dopo le preghiere del venerdì – fermarsi non appena arriva in prossimità dell’uomo sul ponte.

L’uomo è stato avvicinato dalle guardie del corpo di Erdogan che lo hanno convinto ad andare a parlare col presidente che è restato seduto nella sua auto. L’aspirante suicida viene portato singhiozzante fino alla vettura presidenziale ed Erdogan comincia a parlargli attraverso il finestrino. L’uomo si convince a non farla finita con la vita, bacia le mani del presidente e decide di salire sulla sua auto abbandonata sul ponte per tornare a casa.

La scena ricorda un po’ quella di un Festival di Sanremo dove il conduttore Pippo Baudo salvò un disoccupato che voleva buttarsi dalla balconata dell’Ariston. Ma a più di qualcuno sembrò solo una trovata (efficacissima peraltro) per fare impennare l’audience.

Secondo l’agenzia di stampa Dogan, si tratta di un trentenne con molti problemi in famiglia. Quando è passato Erdogan era in bilico da due ore sul parapetto del ponte. La polizia era sul posto e non era ancora riuscita a farlo scendere.

To Top