Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Italia-Spagna, Insigne e lo splendido passaggio a Darmian

Insigne e lo splendido passaggio a Darmian. Il video pubblicato su YouTube del gol di Pellè contro la Spagna

YOUTUBE Italia-Spagna, Insigne e lo splendido passaggio a Darmian. Antonio Conte raggiante dopo il 2-0 alla Spagna: “Siamo stati straordinari, io sapevo che questi ragazzi hanno doti fuori dal comune. Ora sotto con la Germania, serve un’impresa titanica”. E oltre ai titolarissimi di questa Italia, da sottolineare anche la prestazione di Lorenzo Insigne che contro la Spagna ha aperto l’azione che ha portato al gol di Pellè. Un’apertura straordinaria per Darmian che ha completamente aperto la difesa spagnola. “23 titolari”, andava ripetendo Conte prima dell’Europeo. Ecco a cosa si riferiva.

Antonio Conte si gode il passaggio ai quarti di finale di Euro 2016, passo dopo passo. “Siamo stati straordinari – dice il c.t. a fine partita -. Io lo sapevo che questi ragazzi hanno dentro qualcosa di importante, qualcosa fuori dall’ordinario, perciò sono stato buon profeta. Lo avevo detto prima della partita, non dopo che è facile. Ora dobbiamo recuperare perché con la Germania (sabato 2 a Bordeaux, ndr) ci aspetta un’altra partita tosta. Abbiamo fatto un’impresa, ora ci aspetta un’impresa titanica perché la Germania è la squadra più forte in assoluto”.

Conte è fiero di questa Nazionale che ha anche messo sotto la Spagna per lunghi tratti della partita di Parigi: “Abbiamo dimostrato che l’Italia non è catenaccio. Il più bel complimento l’ho ricevuto da Xavi, che ha detto (in un’intervista alla Gazzetta, ndr) che l’Italia somiglia per metà all’Atletico e per metà al Barcellona. Del resto io insegno a giocare a calcio, non a difendermi. Italia-Germania da brividi? Sì, mi spiace per Thiago Motta (sarà squalificato e salterà i quarti, ndr), che è un dodicesimo uomo in campo. Adesso godiamoci la vittoria recuperiamo e e prepariamo la partita con la Germania: sarà ancora più dura di questa…”.





PER SAPERNE DI PIU'