Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Jack Wilshere, rissa in discoteca. E con agenti…

LONDRA – Il giocatore dell’Arsenal Jack Wilshere è stato coinvolto in una rissa per strada vicino a una discoteca nelle prime ore del mattino di domenica 3 aprile e ora dovrà affrontare un’altra lavata di capo dal manager dell’Arsenal, Arsene Wenger.

La rissa si sarebbe svolta in un locale del West End di Londra, il Cafe de Paris, intorno alle ore 2:15. Wilshere, che è appena tornato ad allenarsi dopo aver subito una frattura alla gamba lo scorso agosto, nega ogni accusa di aggressione.

Ma i funzionari dell’Arsenal sono sempre molto attenti al comportamento di Wilshere e Wenger discuterà la questione con il centrocampista 24enne presso la sede del club di London Colney.

Wilshere, che spera di dimostrare la sua estraneità in tempo per far parte della nazionale inglese a Euro 2016, è stato coinvolto in una serie di incidenti durante la sua carriera.

E ‘stato arrestato fuori da un nightclub nel 2010 ed è stato beccato fumare sigarette e in possesso di una pipa solitamente usata per fumare marijuana o hashish.

E ora, l’atteso ritorno di Wilshere alla formazione è stato offuscato da polemiche dopo che la polizia ha confermato che stanno investigando su un incidente fuori da un nightclub di West End. Un testimone del fatto, che ha avuto inizio intorno 02:15, ha detto un Wilshere apparentemente ubriaco è stato coinvolto in un battibecco di fronte all’ingresso di Cafe de Paris, il Coventry Street.

Si dice che abbia continuato a discutere con un compagno della festa che stava tentando di filmare tutto sul suo telefono. Ci sono state altre scene di disturbo in un vicolo nelle vicinanze, quando una manciata di agenti di polizia sono arrivati ​​a dividere il gruppo di scalmanati.

Wilshere ha avuto domenica libera dal manager Arsene Wenger e ha colto l’occasione per distrarsi un po’ dopo un programma di riabilitazione di otto mesi estenuante.

 





PER SAPERNE DI PIU'