Video

YOUTUBE Kickboxing, calcio in testa all’avversario, scoppia la rissa sul ring

YOUTUBE Kickboxing, calcio in testa all'avversario, scoppia la rissa sul ring

Kickboxing, calcio in testa all’avversario, scoppia la rissa sul ring

PARIGI – Dopo che l’armeno Harut Grigorian, sabato sera, ha preso un calcio in testa mentre combatteva sul ring contro il tedesco Murthel Groenhart al “Glory 42”, campionato parigino di kickboxing, è scoppiata una rissa furibonda.

All’inizio del secondo round, Grigorian è stato colpito in maniera scorretta. Dopo aver abbassato i guantoni si è diretto verso il suo angolo e qui è stato colpito dall’avversario che ne ha approfittato sferrandogli un destro da dietro che lo ha messo ko.

Groenhart, pur avendo agito scorrettamente, ha celebrato la vittoria e la cosa ha fatto infuriare alcune persone del pubblico che hanno fatto irruzione sul ring e hanno cominciato a picchiarlo. Malgrado la rissa e la mossa scorretta, il tedesco è risultato alla fine il vincitore: l’arbitro non è  intervenuto e l’incontro non è stato annullato.

To Top