Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Kid Rock chiama 911: “Presto, un’ambulanza…” AUDIO

LOS ANGELES – “Presto, un’ambulanza. Un’ambulanza, ora!”, così esordisce Kid Rock al telefono con il 911, il servizio di emergenza americano. Tutto è iniziato quando, insieme ad un’amica, ha trovato il corpo esanime e steso a terra di un suo caro amico dopo essere stato coinvolto in un brutto incidente con un Atv, una sorta di quad fuoristrada.

Come si potrà notare dall’audio, il rocker era completamente sconvolto. E tutta la sua rabbia è stata canalizzata verso l’operatrice del servizio di emergenza. “Ho bisogno subito di una ca*** di ambulanza”, urla dopo l’ennesima domanda del paramedico. Niente di strano tuttavia, l’operatrice fa solo il suo mestiere: domande sul paziente, sul luogo dell’incidente e così via.

Ma Kid Rock non ci sta e comincia a sbraitare di nuovo, visibilmente sotto choc. E’ a questo punto che decide di lasciare il telefono a una sua amica lì vicino. E’ proprio lei che con molta calma spiega l’accaduto al paramedico: “C’è stato un incidente, credo che il nostro amico sia morto, mandate subito un’ambulanza e anche la polizia.” Lacrime di disperazione anche per la donna che stenta a credere a quello che sta guardando. Sono forse le parole dell’operatrice che la fanno tornare in sé e le fanno capire la vera gravità della situazione: “Oh my God”, conclude.

La vittima si chiamava Michael Sacha, era l’assistente personale del cantante (ex di Pamela Anderson). Nell’incidente con il quad ha subito delle profonde ferite alla testa che gli sono state fatali. Si trovano tutti insieme nella casa di Nashville del rocker, il suo corpo oramai senza vita è stato ritrovato sul vialetto dell’abitazione. Ancora oscure le cause dell’incidente.

 

 





PER SAPERNE DI PIU'