Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE La partita tra donne finisce a pugni

Una partita di calcio femminile finisce in rissa quando due giocatrici iniziano prima a spingersi e poi a prendersi a calci e pugni in campo

BORDEAUX – Una partita di calcio tra ragazze finisce in rissa. Le due donne hanno iniziato a spingersi in campo durante la partita di calcio femminile tra le squadre di Rouen e Bordeaux, dalle spinte sono finite velocemente alle mani. Calci, pugni e spintoni mentre il gioca continua e l’arbitro interviene cercando di dividerle, ma nessuno sembra riuscirci.

La rissa è avvenuta durante una partita della seconda divisione di calcio femminile in Francia e nel video caricato su YouTube si vedono le giocatrici fare dei passaggi quando fuori dall’azione due delle donne in campo cominciano a spingersi e a prendersi a calci e ogni tentativo di dividerle risulta vano per chi è in campo, tanto che le altre giocatrici interrompono la partita e si recano verso le due “picchiatrici”, come scrive anche La Stampa:

“La parità dei sessi ha abbattuto nuove frontiere, assolutamente non positive. Nella seconda divisione di calcio femminile in Francia durante una partita tra Rouen e Bordeaux si accende una rissa furibonda tra due giocatrici. A metà campo, mentre l’azione si svolge lontano, due donne si prendono a calci e pugni trasformando il campo in un ring. Le due cadono a terra e sembra che nessuno riesca a dividerle. Un brutto spettacolo per tutti i tifosi accorsi, grandi e piccoli, che non lascia nessun vincitore, come il risultato finale, 3 a 3″.

Immagine 1 di 4
  • YOUTUBE La partita tra donne finisce a pugni
Immagine 1 di 4





PER SAPERNE DI PIU'