Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Lavavetri si cala i pantaloni al semaforo perché…

ROMA – Un’automobilista ferma al semaforo si rifiuta di farsi lavare i vetri e filma la scena. La rom infastidita si cala i pantaloni e le mostra il di dietro per provocazione. La scena si svolge in pieno giorno, all’ora di pranzo, sul Lungotevere a Roma all’altezza del circolo Tevere Remo. L’automobilista è Alessandra Scarpa, del coordinamento I Municipio Lista Marchini.

L’automobilista è ferma al semaforo in attesa che scatti il verde per proseguire sulla sua strada. Una rom si avvicina per pulirle i vetri in cambio di qualche spicciolo ma la donna le nega il permesso e contestualmente afferra il cellulare e decide di filmare la scena. Vuole documentare il degrado cui assiste ogni giorno: al bordo della strada c’è un capannello di nomadi pronti a fiondarsi sulle auto ferme in prima fila ad ogni rosso del semaforo.

Ma una di loro se ne accorge, sorride e si avvicina di corsa al finestrino: giunta a portata di videocamera si cala le braghe e mostra il lato b sotto gli occhi increduli dei pedoni e degli altri automobilisti. Poi soddisfatta gira i tacchi e se ne va.

Il video viene pubblicato su YouTube e sulla pagina Facebook del comitato I Municipio e fa il boom di visualizzazioni. “Siamo in campo da 3 anni – si legge in un comunicato – perché abbiamo scelto di non rassegnarci, di non abituarci a vedere la nostra città, e noi stessi, sprofondare in una drammatica decadenza. Non abbiamo intenzione di accettare che a Roma chi vive al di fuori dalle regole, è più tutelato dei cittadini onesti, non paga nessun prezzo e, come se non bastasse, forte della sua inaccettabile immunità, si permette di deridere quelli che rispettano le regole”.

“Ma dove siamo finiti? – si sfoga l’autrice del video – E’ una vergogna. E’ questa l’immagine che vogliamo dare di Roma? Ieri su quella strada c’erano turisti a passeggio, mamme con bambini e nemmeno un vigile o un rappresentante delle forze dell’ordine. Ogni giorno dobbiamo vivere questi soprusi. Ora basta”.

Immagine 1 di 4
  • YOUTUBE Lavavetri si cala i pantaloni al semaforo perché...5
Immagine 1 di 4




TAG: , ,

PER SAPERNE DI PIU'