Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Lite fuori dal night, investe tutti con la Bmw

SOUTHAMPTON – Lite fuori dal night, investe tutti con la Bmw. Non gli facevano parcheggiare l’auto davanti al night club. E non lo facevano perché stavano tranquillamente chiacchierando davanti all’ingresso del locale. Per questo un uomo alla guida di una voluminosa Bmw prima è sceso dall’auto e ha litigato con i suoi amici, poi è risalito sull’automobile in questione e li ha travolti a tutta velocità. 

Una vicenda choc avvenuta l’anno scorso a Southampton ma tornata di attualità in Inghilterra in occasione del processo all’uomo, che si è concluso con una condanna a sei anni per l’automobilista. Per fortuna nell’impatto tremendo non ci furono vittime. Il raptus di follia dell’uomo, però, ha causato il ferimento grave di due persone. Da qui l’arresto, quindi il rinvio a giudizio e la condanna a sei anni di cella.

L’uomo condannato, Mahibur Rahman, ha tentato nel corso del processo una improbabile difesa: ha spiegato ai giudici che non voleva investire nessuno ma che gli si è semplicemente incastrato l’acceleratore automatico della Bmw. Scusa incredibile e quindi non creduta. Anche perché Rahman, dopo aver investito il gruppo di persone davanti al Night Club, ha continuato la sua folle corsa per alcuni chilometri effettuando anche diversi sorpassi pericolosi. Gli agenti lo hanno arrestato poco dopo che l’uomo aveva parcheggiato la sua Bmw.

Il giudice non gli ha riconosciuto nessuna attenuante: “E’ stato un incidente orribile. Hai volontariamente investito un gruppo di persone ed è un miracolo che nessuno sia rimasto ucciso”. Da qui la condanna a sei anni di cella.

Immagine 1 di 2
  • YOUTUBE Lite fuori dal night, investe tutti con la bmw
  • Lite fuori dal night, investe tutti con la bmw
Immagine 1 di 2




PER SAPERNE DI PIU'