Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Luciano Spalletti “tutorial” di comportamenti giusti

ROMA – La conferenza stampa che diventa per un paio di minuti un cineforum. Con Luciano Spalletti che prende in mano un puntatore laser e mostra ai giornalisti presenti che cosa intende per un “comportamento pazzesco”. Il comportamento in questione, “pazzesco nella bellezza, in senso positivo” è quello di Mohamed Salah che al minuto 30 del secondo tempo, dopo aver già realizzato due gol, fa uno scatto di 50 metri per andare a fermare un calciatore del Palermo che attaccava sul versante destro difensivo della Roma. Uno scatto impressionante che è arrivato in un momento in cui la partita era già abbondantemente archiviata, con la Roma in vantaggio per 4-0.

Ma a Spalletti quel comportamento è piaciuto così tanto da volerlo far vedere a tutti. Non senza una punta polemica nei confronti dei cronisti presenti:

“Mi avete preso per il giro per anni per i comportamenti giusti – ha detto il tecnico rivolgendosi ai giornalisti presenti nella sala stampa di Trigoria – Ma questo comportamento è sul 4-0 dopo che Salah ha fatto due gol al 30′ del secondo tempo. Se noi riusciamo a far fare questi comportamenti a tutti i giocatori saremo a buon punto. Lui aveva già preso dieci in pagella e avete fatto bene a darglielo. Questi sono comportamenti giusti”.





PER SAPERNE DI PIU'