Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Mangiante gaffe: “Un anno fa morte di Ciro Immobile”

ROMA – Gaffe del telecronista sportivo di SkySport, Angelo Mangiante che, prima di Roma-Napoli all’Olimpico, davanti alle telecamere ha ricordato la morte “un anno fa di Ciro Immobile”, scambiando l’attaccante del Torino per il tifoso partenopeo Ciro Esposito.

Il successo casalingo della Roma fa felice Luciano Spalletti che ai microfoni del post gara analizza così l’incontro: “Oggi abbiamo raschiato con le unghie sul fondo del barile, perché abbiamo trovato una squadra in forma e noi avevamo qualche problema. Il Napoli è forte, palleggia bene e ha meccanismi ormai consolidati: noi ci siamo abbassati un po’ troppo ma non abbiamo indietreggiato a livello di mentalità, abbiamo sofferto, siamo rimasti compatti e poi abbiamo cercato e trovato un grande gol. Meritato, perché penso che non abbiamo rubato nulla. È una grande soddisfazione, guadagniamo qualcosa dal punto di vista caratteriale dove dobbiamo comunque ancora migliorare”. Ancora una volta sul risultato la firma decisiva di Totti, che ha avviato con uno splendido lancio l’azione dell’1-0: “Francesco fa comodo anche 15 minuti o 20: se entra in campo con la volontà di cambiare la partita il suo contributo è sempre importante. L’Olimpico è casa sua, il suo divano: qui è comodo, e la squadra al suo ingresso riceve una spinta d’entusiasmo. Oggi si era anche meritato di giocare dall’inizio, dopo i gol nelle scorse partite, ma magari avrebbe perso energie a correre dietro agli avversari dal primo minuto”.





PER SAPERNE DI PIU'