Video

YOUTUBE Maratona Varsavia, keniota si accascia al traguardo: un corridore la soccorre, un altro vince

Maratona Varsavia, keniana si accascia al traguardo

Maratona Varsavia, keniana si accascia al traguardo

VARSAVIA – Domenica 24 settembre, a Varsavia in Polonia si è corsa la maratona. I suoi organizzatori sono stati travolti dalle critiche per non aver assistito la keniana Recho Kosgei, colta da malore a 800 metri dal traguardo.

La maratoneta aveva già corso per due ore e mezza e stava per vincere la competizione quando è crollata a terra e non è riuscita ad alzarsi malgrado ci abbia provato per diverso tempo.

I commentatori televisivi commentano e nessuno interviene. Solo un atleta maschio si ferma per alcuni secondi, mentre accade  la beffa: l’etiope Bekelu Beji supera entrambi e va a vincere.

Recho Kosgei non conclude la prova e viene ricoverata in ospedale. A diffondere la notizia sono stati i media polacchi.

To Top