Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Marcelo segna con l’esterno da dietro la porta

Questo il video pubblicato su YouTube,

ROMA – Durante il riscaldamento della partita di Champions League tra Roma e Real Madrid, le telecamere hanno beccato un episodio curioso. Il terzino dei blancos Marcelo ha sfidato i suoi compagni segnando da dietro la porta. Il brasiliano ha disegnato una traiettoria incredibile calciando di esterno. Il Real Madrid ha poi vinto 2-0 la partita contro la Roma di Luciano Spalletti.

Alla Roma non basta una prova gagliarda per fermare il Real. I giallorossi s’inchinano a Ronaldo e Jesè e, di fatto, azzerano le speranze di proseguire il cammino in Champions League. Impossibile, in questo momento, chiedere di più ai giallorossi. La squadra di Spalletti per un’ora ha stoicamente resistito ai più forti rivali con una prova accorta. E alla fine può anche recriminare per un paio di episodi quantomeno dubbi in area avversaria (un contatto El Shaarawy-Navas sullo 0-0 e un tocco sospetto di Carvajal a Florenzi sullo 0-1). Ma una volta andata sotto, dopo aver lasciato per la prima volta mezzo metro a Ronaldo, ha finito per concedere spazi e, inevitabilmente, ha incassato il raddoppio. Il bunker giallorosso ha resistito fino al 57’, ovvero fino a quando per la prima volta nella gara non si è innescato Ronaldo: il fuoriclasse portoghese è partito sul filo del fuorigioco su un lancio in verticale, ha saltato Florenzi con un dribbling a rientrare e ha scaraventato un gran destro sotto l’incrocio. Questo il video pubblicato su YouTube.

Immagine 1 di 6
  • Roma, Luciano Spalletti  nella foto AnsaRoma, Luciano Spalletti nella foto Ansa
  • Roma, Luciano Spalletti nella foto Ansa
  • Roma, Luciano Spalletti nella foto Ansa
  • Roma, Miralem Pjanic nella foto Ansa
  • Roma, Stephan El Shaarawy nella foto Ansa
  • Roma, Stephan El Shaarawy nella foto Ansa
Immagine 1 di 6




PER SAPERNE DI PIU'