Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Maurizio Gasparri, il “vaffa” di Dall’Osso (M5s)

ROMA – YOUTUBE Maurizio Gasparri, il “vaffa” di Dall’Osso (M5s). Dopo che il vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri durante il raduno del Family Day al Circo Massimo se ne è uscito con quella frase sugli handicappati ai microfoni di Enrico Lucci delle Iene, arriva la replica di Matteo Dall’Osso (M5S) a Montecitorio. “Gasparri deve dimettersi per sempre dalla politica”, ha detto il deputato del Movimento 5 Stelle. “Io sarò handicappato (è affetto da sclerosi multipla), avrò le mie inferiorità, – dice Dall’Osso – ma le assicuro che sono capace di mandare il vicepresidente del Senato affanculo”

La senatrice Laura Bignami (Misto) in apertura della seduta del Senato sulle Unioni civili ha quindi chiesto al senatore Maurizio Gasparri, presidente di turno, di chiedere scusa a tutti i disabili per le sua battuta, rivolta a Enrico Lucci delle “Iene”, durante il Family Day: “Questo è il Family Day, non è l’handicappato day”. “Ho già chiesto scusa e chiedo di nuovo scusa. D’altronde è noto il mio impegno nel sociale” è stata la risposta di Gasparri.

“Le scuse pronunciate dal vicepresidente Gasparri  – ha commentato Bignami – acquistano un significato diverso e più forte: è importante che da questo luogo vengano lanciati messaggi veramente democratici nel rispetto di tutti coloro che credono nelle istituzioni”.

Immagine 1 di 5
  • Matteo Dall'Osso: "Bodyguard Renato Brunetta mi disse: 'Si fermi, è deputato'"
  • Matteo Dall'Osso (M5s) perde il filo del discorso. "Dategli il foglio giusto" (video)
  • Il post sul blog di Beppe Grillo
  • Matteo Dall'Osso su Facebook invita a bagnare la matita al seggio
Immagine 1 di 5





PER SAPERNE DI PIU'