Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Milano, treno travolge e uccide writer in stazione

MILANO – Un writer di 19 anni di origini russe è morto travolto da un treno delle Ferrovie di Trenord alla stazione Greco Pirelli di Milano. Coinvolto anche un altro ragazzo italiano, che era con lui: è rimasto gravemente ferito al passaggio del convoglio. L’incidente è avvenuto intorno alle 23 di mercoledì 13 aprile. La circolazione dei treni nella stazione è stata sospesa.

La polizia sta cercando di ricostruire l’esatta dinamica della tragedia. Dopo aver investito i due ragazzi, il treno ha continuato la sua corsa in direzione di Sesto San Giovanni perché il conducente non si è accorto dell’impatto. Secondo quanto accertato fino a questo momento dagli agenti intervenuti sul posto, i due writer sono stati travolti mentre compivano la loro opera su un muraglione che delimita l’area dei binari: il 19enne russo è stato centrato in pieno dal treno ed è morto sul colpo, mentre l’italiano è rimasto gravemente ferito alla gamba destra.

A lanciare l’allarme sono stati i condomini di un palazzo antistante il luogo dell’incidente allertati dalle urla del ragazzo ferito. In questo momento il traffico ferroviario è stata interrotto e sul posto sarà inviata la Scientifica per eseguire i rilievi.

Immagine 1 di 3
  • Milano, treno travolge e uccide writers in stazione02
Immagine 1 di 3




TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'