Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Napoli, chiede biglietto: branco picchia controllore

NAPOLI – Il controllore chiede il biglietto e il branco lo aggredisce. E’ accaduto giovedì sera ai tornelli di accesso ai binari della stazione della Metropolitana di Napoli, Municipio. Grazie alle immagini riprese dalle telecamere di video sorveglianza della stazione la polizia è riuscita a raggiungere i malviventi e ad arrestarli. In cinque sono finiti in manette: Carmine Profeta, 44 anni di Scampia, Antonio Raiano, 29 anni di Miano, Gennaro Aveta, 45 anni e Marco Aveta 21 anni entrambi di Scampia, e Piscinola Giovanni Guida di 33 anni.

La vittima, 39 anni di Pianura, stava cercando di svolgere il suo lavoro: tutto è iniziato quando Profeta ha oltrepassato i tornelli di accesso sprovvisto di regolare titolo di viaggio. Il controllore è intervenuto per fermarlo, ma così facendo ha scatenato la furia del branco.  In cinque contro uno lo hanno assalito e picchiato: l’uomo ha cercato di mettersi in fuga ma è stato inseguito e percosso nuovamente.  I cinque si sono poi diretti sui binari come se nulla fosse.

Un collega del controllore aveva già chiamato la polizia. Gli agenti giunti immediatamente sul posto hanno quindi raggiunto i cinque e li hanno fermati. Dovranno rispondere delle accuse di danneggiamento, lesioni personali dolose e resistenza aggravata a pubblico ufficiale. Il tutto con le immagini delle telecamere a circuito chiuso che li incastrano.

Il controllore aggredito ha riportato un trauma cranico e contusioni varie: i sanitari lo hanno giudicato guaribile in 10 giorni.

Immagine 1 di 1
  • YOUTUBE Napoli, chiede biglietto: branco picchia controllore
Immagine 1 di 1

 





PER SAPERNE DI PIU'