Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Norvegia, elicottero precipita: italiano tra i morti

BEGREN (NORVEGIA) – Un elicottero civile con a bordo 13 passeggeri è precipitato in mare al largo di Bergen, nella Norvegia sud-occidentale. Tra i passeggeri morti c’è anche un italiano.

Il velivolo è caduto dopo una forte esplosione. I passeggeri sono precipitati in mare e non ci sono sopravvissuti. Si tratta di undici norvegesi, un cittadino britannico ed un italiano.

Il portavoce della polizia ha spiegato che l’incidente è avvenuto nei cieli sopra l’isola di Turøy: “L’elicottero è esploso in volo e si è completamente distrutto”, ha spiegato il portavoce Morten Kronen. “Si è sentito il rumore di un’esplosione e si è vista una spessa coltre di fumo”.

Secondo quanto riferisce il quotidiano norvegese Aftonbladet, l’elicottero si stava dirigendo ai giacimenti petroliferi di Brage, in una zona a ovest di Bergen, seconda maggiore città della Norvegia, i cui cieli sono molto frequentati dagli elicotteri che vanno e vengono dalle installazioni petrolifere. E non è la prima volta che un velivolo cade.

IL PETROLIO – La Norvegia è il principale produttore di petrolio dell’Europa occidentale, con circa 3 milioni di barili al giorno, ed è il terzo esportatore mondiale dopo Arabia Saudita e Russia. Nell’economia norvegese il petrolio rappresenta circa il 52% delle esportazioni e il 25% del PIL, un settore che dà inoltre lavoro a circa 80mila persone. 

 

(Foto del quotidiano norvegese Bergens Tidende)

Immagine 1 di 3
  • YOUTUBE Norvegia, elicottero precipita a Bergen: persone in mare 4
Immagine 1 di 3