Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Persa a 72 anni in un bosco, ritrovata 9 giorni dopo

PHOENIX (ARIZONA, USA) – Persa in uno dei boschi delle White Mountains, in Arizona, è sopravvissuta per nove giorni bevendo acqua dagli stagni e mangiando piante e foglie. A 72 anni: questa l’età di Ann Charon Rodgers.

Lo scorso 31 marzo la donna era in viaggio verso casa dei nipoti a Phoenix. Ad un certo punto la sua auto ibrida ha finito il gas e l’energia elettrica in un tratto di strada isolato nella zona di Canyon Creek, nella riserva indiana di White River. 

La donna è scesa dall’auto insieme al suo cagnolino Queenie e si è messa a camminare nella zona boscosa alla ricerca di un punto in cui il suo cellulare prendesse. Invano. Si è persa ed è rimasta lì, a vagare, per nove giorni. Tre giorni dopo la sua auto è stata scoperta, abbandonata, ma le squadre di soccorso non sono riuscite a rintracciarla.

Fortunatamente la signora Rodgers ha avuto l’idea di scrivere per terra con dei bastoni la parola “Help”, aiuto. Quella scritta è stata vista da uno degli elicotteri del servizio d’emergenza, e così la donna è stata salvata.

 

Ha raccontato di aver vissuto momenti in cui temeva davvero di morire. Si diceva: “Ok, se questa è la fine almeno morirò in una delle più belle cattedrali naturali che io abbia mai visto. Ma no, non mi darò per vinta”.

 





TAG: , ,

PER SAPERNE DI PIU'