Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Più di mille pecore invadono cittadina: pastore si era addormentato

HUESCA – Un gregge di pecore in fuga ha invaso la città di Huesca nella comunità autonoma dell‘Aragona. L’invasione è avvenuta di notte ed è stata molto rumorosa anche perché ad invadere la città sono state circa 1300 pecore.

Gli ovini sono scappati da un allevamento senza che il pastore si accorgesse della fuga di massa e hanno imboccato la strada principale di di Huesca. A quanto pare la fuga è accaduto a causa di un improvviso colpo di sonno del pastore. La polizia è intervenuta riuscendo, a compattare il gregge e a riportarlo al proprietario comportandosi in questa occasione come un buon cane pastore.

Lo scorso aprile, una donna di nome Moira Collins è andata a dare da mangiare alle sue 175 pecore e agnelli ed è stata circondata dagli animali affamati che l’hanno gettata a terra dalla foga. La donna, 65 anni, è finita in un “mare di lana” e le immagini che la ritraggono mentre viene letteralmente spostata prima di finire a terra sono diventate virali. La figlia Donna Collins, 43 anni, alla fine è venuta in aiuto di sua madre subito dopo aver smesso di ridere per quanto accaduto. Nel filmato si vede la donna che cerca di dare del cibo alle pecore affamate. La donna si avvicina col secchio e viene spostata dagli animali affamati.





PER SAPERNE DI PIU'