Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Pizza in fette perfette? Ci riescono da 2 matematici

La pizza può essere tagliata in pezzi perfettamente uguali. Lo dimostrano due matematici britannici con una prova - esperimento.

LIVERPOOL – La pizza può essere tagliata in pezzi perfettamente uguali? Si tratta di un vecchio quesito a cui in molti hanno provato a dare risposta. Qualcuno ci ha provato tagliandola in grandi triangoli, altri in fettine sottili: ora arriva una prova realizzata dai matematici Joel Haddley e Stephen Worsley dell’Università di Liverpool in Inghilterra. I due credono di aver decifrato il codice per tagliarla in maniera perfetta ed hanno realizzato una sorta di figura complessa che sembra funzionare.

La tecnica dei due matematici permette di avere 12 pezzi di dimensioni perfettamente uguali. Si comincia tagliando dal centro per poi arrivare al cornicione. Come scrive La Stampa 

“È possibile utilizzare questa tecnica per raggiungere un numero di fette impressionanti con un’unica pizza: 20, 28 o anche 36. Nel caso in cui vada divisa con degli ospiti, con un po’ di pazienza si può raggiungere la perfezione e fare contenti tutti gli invitati”.

Le forme realizzate dai due matematici sono mostrate in questa galleria di foto. Il Mirror ha tuttavia provato a tagliare come spiegato dai due matematici e il risultato non è stato dei migliori.

Immagine 1 di 4
  • Pizza in fette perfette? Ci riescono da 2 matematici3
Immagine 1 di 4





PER SAPERNE DI PIU'