Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Polizia Israele fa cadere palestinese da carrozzina

Majed al-Fakhouri, questo il nome del disabile, è stato spintonato e buttato per terra con la sua carrozzella mentre stava tentato di aiutare una ragazzina a cui gli ufficiali israeliani avevano sparato

HEBRON – Poliziotti israeliani fanno cadere un disabile palestinese in carrozzina. Lo scioccante episodio è stato immortalato dalle telecamere di un giovane palestinese, che ha ripreso la scena ad Hebron, in Cisgiordania.

Majed al-Fakhouri, questo il nome del disabile, è stato spintonato e buttato per terra con la sua carrozzella mentre stava tentato di aiutare una ragazzina a cui gli ufficiali israeliani avevano sparato.

Nel filmato si vede il disabile, che ha 53 anni, finire sull’asfalto, in mezzo alla strada, spinto da un poliziotto.

Quando le altre persone che si trovavano lì in quel momento hanno visto la scena hanno iniziato a gridare e ad imprecare, disgustate, e hanno cercato di correre in aiuto di Majed, ma i poliziotti, con i mitra in mano, hanno intimato loro di fermarsi.

Successivamente un soldato israeliano ha lanciato una granata per disperdere la folla, ci informa il quotidiano britannico The Daily Mail. 

Al-Fakhouri si è poi giustificato dicendo che voleva solo aiutare una ragazzina di 14 anni che era stata ferita dalla polizia e che giaceva in quella che sembrava una pozza del suo proprio sangue:

“Ho visto il sangue che scendeva da un suo braccio e dal suo fianco e ho pensato che sarebbe morta se non fosse stata aiutata. Ho provato a soccorrerla, ma la polizia mi ha fermato e mi ha ordinato di andare via. Poi mi ha spinto per terra”.

La ragazzina, Yasmin Rashad al-Zarou, era davvero gravemente ferita, ed è stata portata in ospedale dalle stesse autorità israeliane.

Immagine 1 di 5
  • YOUTUBE Polizia Israele fa cadere palestinese da carrozzina 5
Immagine 1 di 5

 

 

 





TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'