Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Poliziotta salva bimba abbandonata e la allatta

La piccola era stata abbandonata nella foresta colombiana. Aveva ancora un pezzo di cordone ombelicale attaccato ed era in ipotermia

BOGOTA’ – In missione nella foresta con la sua squadra per salvare una bimba abbandonata, l’ufficiale della polizia colombiana Luisa Fernanda Urrea, neomamma, ha subito saputo che cosa fare con la piccola, abbandonata con ancora parte del cordone ombelicale attaccato, affamata e in ipotermia. Urrea, che ha partorito da poco, ha preso quella bimba e la ha allattata, proprio come fa con suo figlio. E sul web e nel Paese è diventata una eroina.

Lei, però, ha risposto con modestia alle interviste dei media locali:

Sono una mamma, e ho il latte. Ho solo riconosciuto le esigenze di questa piccola creatura. Credo che qualunque donna lo avrebbe fatto nella stessa situazione”.

La piccola, del resto, è stata molto fortunata. E’ stata trovata da una donna, Edinora Jimenez, 59 anni, che era lì a raccogliere arance e ha sentito il suo pianto.

“All’inizio ho pensato che fosse un gatto, ha raccontato, fino a quando ho guardato più da vicino e ho visto che si trattava di una bambina”.

La piccola è stata affidata alle cure dell’istituto colombiano dei servizi sociali, che è ora alla ricerca di una famiglia adottiva, mentre la polizia è sulle tracce della madre, che rischia di essere accusata di tentato omicidio.

Immagine 1 di 4
  • YOUTUBE Poliziotta salva bimba abbandonata e la allatta 4
Immagine 1 di 4





TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'