Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Poliziotto gioca con bambina senzatetto a “campana”

LOS ANGELES – Poliziotto arriva per controllare un’auto sospetta, dentro trova una donna senza tetto e la sua bambina di 11 anni e insegna alla piccola a giocare a “campana” (o “mondo” che dir si voglia).

La storia del poliziotto, Zach Pricer, 38 anni, ha presto fatto il giro del web, dopo che lui e la bambina sono stati ripresi a saltare sul marciapiede nel vecchio gioco. Il filmato è stato postato su Facebook e visualizzato quasi un milione di volte.

Zach Pricer, del dipartimento di polizia di Huntington Beach, nella contea di Orange, California, era arrivato sul posto insieme al collega Scott Marsh dopo che era stata segnalata un’auto sospetta.

Ma quando i due agenti sono arrivati hanno capito che la situazione era ben diversa da quella che si erano immaginati: nessun criminale, nessun pericolo. Solo una povera madre senza casa con la figlia e la loro auto usata come abitazione.

Quando ha visto la ragazzina, il poliziotto ha pensato di tirarle su il morale insegnandole il gioco “campana”, come viene chiamato, o “mondo”.

I due si sono messi a saltare tra i riquadri disegnati con il gesso sul marciapiede, l’agente, molto più goffo della bambina, ad un certo punto è anche quasi caduto. Alla fine i due hanno riso e scherzato e la performance è finita sul web sotto l’hashtag #Copslovehopscocth, “i poliziotti amano la campana”.





TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'