Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Posseduta dal demonio: riceve esorcismo in arabo

ROMA – “Posseduta dal demonio“: un video pubblicato sul un canale Youtube di un predicatore evangelico messicano mostra una ragazza araba apparentemente in preda a una possessione demoniaca. (Per vederlo guarda in fondo alla pagina). La donna grida, alza gli occhi al cielo, fa strani movimenti con le braccia e la bocca, si fa cadere il velo e pronuncia parole incomprensibili.

Un uomo con un Corano in mano cerca di calmarla leggendo alcune frasi, probabilmente tratte proprio dal libro sacro della religione islamica. Poi accende un fiammifero vicino al volto della giovane, le accarezza la fronte, la guarda fisso negli occhi e le fa bere un bicchiere d’acqua. La ragazza sembra tranquillizzarsi per qualche secondo, prima di urlare con tutta la sua forza, al punto da svenire sul divano sopra il quale è seduta.

Nella didascalia che accompagna il video si allude ad una possessione causata da un Jinn, termine con cui nella religione preislamica e in quella musulmana si indica un’entità soprannaturale, intermedia fra mondo angelico e umanità, che ha per lo più carattere maligno, sebbene in certi casi può esprimersi in maniera del tutto benevola e protettiva. Per quel che riguarda l’etimologia della parola, la sua origine è stata a lungo discussa. Per alcuni studiosi deriva dal “Genius” della mitologia romana, per altri dall’aramaico. C’è inoltre chi ritiene che il termine stesso ricordi foneticamente quello di “Gehenna”, il luogo infuocato immaginato dall’Ebraismo dove le anime vengono purificate dai loro peccati. Secondo un’altra interpretazione un luogo di punizione, dove il fuoco brucia i peccatori.

Solo alcune settimane fa un altro video pubblicato in rete ha catturato l’attenzione degli utenti. Il filmato, girato in Sud America (sebbene non si conosca il Paese specifico di provenienza) mostrava una donna alle prese con un esorcismo: si contorceva ed espelleva dalla bocca un liquido rosso. Si agitava, faceva strani movimenti con le braccia, rivolgeva lo sguardo al cielo e pronunciava parole incomprensibili. Un video choc, da molti ritenuto tuttavia contraffatto, o meglio recitato da attori solo per ottenere visualizzazioni su Youtube. (Clicca qui per guardarlo).





PER SAPERNE DI PIU'