Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Prodigio del pianoforte: suona ma non l’ha studiato

Monntel West ha 18 anni e non ha mai preso lezioni di pianoforte, ma la sua performance improvvisata ha incantato i presenti

LANSING – Si è seduto al pianoforte esposto nella hall del centro commerciale di Lansing, in Michigan, e ha iniziato a suonare River Flows in You di Yiruma. Un vero e proprio prodigio del pianoforte che ha incantato i presenti, fermi a guardare la sua esibizione improvvisata. Il giovane talento è Monntel West, 18 anni, ed è un pianista autodidatta, anche se è difficile crederlo. West infatti non ha mai preso lezioni, dato che non poteva permettersi il pagamento di una scuola di musica, né l’acquisto di un pianoforte.

La performance improvvisata non è certo passata inosservata, anzi è stata filmata e postata su Facebook, dove in poco tempo ha registrato oltre 400mila visualizzazioni lo scorso venerdì 22 gennaio. Il video è finito anche su YouTube e il giovane West ora ha attirato l’attenzione ed è stato intervistato anche dal LangSing State Journal, a cui ha raccontato la sua storia. West ha iniziato a suonare il pianoforte in terza media da autodidatta perché la sua famiglia non poteva pagargli le lezioni. Il ragazzo ora si prepara ad andare al college, dove vorrebbe studiare music management.

Nonostante la sua bravura innegabile, il giovane non sa leggere uno spartito, e ora spera di poter trovare il denaro per studiare e per continuare ad imparare e migliorare. Il video, diventato virale in rete, gli ha dato la possibilità di lanciare una campagna su GoFundMe per ottenere i soldi necessari a coprire almeno due lezioni di piani e riuscire a comprare un pianoforte. Fino ad oggi West ha raccolto oltre 2500 dollari e al sito che lo ha intervistato dice:

“Ognuno ha nascosto dentro di sé un talento. Speriamo che questo dimostri alla gente di non aver paura di mostrarlo”.





PER SAPERNE DI PIU'