Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Ragazzino aiuta polizia a pulire campo dopo partita

LONDRA – Al termine del match Sunderland-Newcastle che si è svolto al St James’ Park di Londra, un bambino ha aiutato la polizia a raccogliere la sporcizia del post partita. Si trattava principalmente del nastro della polizia che si trovava a terra.

La polizia locale sta ora cercando di identificare il bambino che è intervenuto mentre i 52mila sostenitori presenti stavano lasciando lo stadio. Le telecamere dello stadio hanno ripreso una scena di quelle che se ne vedono poche in giro: il piccolo compie questo gesto giudicato nobile dalla polizia locale che ha lanciato un appello.

Gli agenti hanno chiesto ai genitori di mettersi in contatto con loro in modo da poter ringraziare personalmente il ragazzino per il duro lavoro e per gli sforzi fisici svolti dopo aver assistito al match. il video è stato postato su YouTube.

E sempre la polizia, in Nuova Zelanda ha usato un bambino per uno spot nato con lo scopo di reclutare nuovi agenti.  Si tratta di un esperimento sociale che è stato condotto per vedere quante persone si sarebbero prese cura di un bambino che rovistava nei cassonetti alla ricerca di cibo. Lo spot è stato diffuso mercoledì 23 marzo: nei circa 35 minuti di “esperimento”, circa 500 persone hanno visto il ragazzo affamato e solo in pochi hanno deciso di aiutarlo.





PER SAPERNE DI PIU'