Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Rapina uomo e fugge. Ma vittima lo investe e…

Questo il video pubblicato su YouTube dal New York Daily News.

NEW YORK – Rapina un uomo e fugge, ma la vittima reagisce e lo investe con l’auto. Doveva essere una normale compravendita dopo un accordo on line: un paio di scarpe per 190 dollari, una stretta di mano e tutti a casa propria. Ma nulla è andato come previsto. E la compravendita si è trasformata in una vera e propria rapina. Tutto è avvenuto a Brooklyn, New York.

E Zachary Sam, 17 anni, questo il nome del protagonista in negativo della storia che aveva ordito il piano per la rapina perfetta è finito, invece, in ospedale senza un braccio. Infatti la rapina non è andata bene per Zachary visto che la vittima, Phillip Pierre, 39 anni, dopo essersi accorto della situazione, è scappato con l’auto investendolo. Zachary è rimasto incastrato sotto la vettura, perdendo l’avambraccio destro. Nonostante l’emorragia e il dolore lancinante si è rialzato e ha iniziato correre, lasciando dietro di sé l’arto perso e la pistola. Poi è riuscito a salire su un autobus tentando una fuga disperata: tuttavia non è passato inosservato e l’autista ha immediatamente chiamato un’ambulanza e la polizia. Zachary è in ospedale in condizioni gravi ma stabili: secondo la polizia, appena si riprenderà dovrà rispondere di rapina a mano armata. Nel frattempo Pierre è stato condotto in carcere: la sua cauzione è stata fissata a 100mila dollari. Questo il video pubblicato su YouTube dal New York Daily News.





PER SAPERNE DI PIU'