Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Roma, James Pallotta lancia 10 euro al ‘presenzialista’ Mauro Fortini

ROMA – Il presidente della Roma, James Pallotta, nella capitale per incontrare la sindaca Virginai Raggi, lancia dieci euro al presenzialista della tv Mauro Fortini che lo attende all’uscita del Campidoglio con un cartello con la scritta: “Pallotta, please, I need some euro 50″. Alla vista del messaggio, il presidente giallorosso ha risposto: “Non ho 50 euro, ma ho questi”: ha appallottolato una banconota e l’ha lanciata al “presenzialista”.

Fortini, che si definisce lui stesso “presenzialista”, sottolineando di non essere un “disturbatore”, da anni aspetta per ore insieme ai cronisti nei luoghi dove i personaggi famosi, spesso politici, escono o entrano nella speranza di essere ripreso dalle telecamere per alcuni minuti o fotografato.

Pallotta è andato a Roma per incontrare Raggi e discutere del nuovo stadio che verrà inaugurato nel 2019 e i cui lavori dovrebbero partire nel prossimo inverno. Il tycoon di Boston ha incontrato anche il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. Poi, in riferimento all’incontro con Raggi, ha così commentato: “E’ stato un ottimo incontro, veramente eccellente. Abbiamo discusso di alcune cose, parlato del progetto, di quello per cui lavoriamo ormai da quattro anni. E’ andata bene. Loro sanno che è importante e lo sappiamo anche noi. Sono molto aperti nei confronti di quello che facciamo, è stata una buona riunione. Sono sempre stato ottimista sul fatto che costruiremo questo stadio. Non c’è motivo per cui non dovrebbe essere fatto. Vogliamo farlo nel modo giusto, seguendo le procedure. La gente si inventa le cose, vede problemi dove non ci sono, ma i rapporti con l’amministrazione comunale sono sempre stati ottimi, così come quelli con il governo nazionale e con quello regionale”.

A confermare il clima disteso del faccia a faccia durato circa mezzora in Campidoglio anche Virginia Raggi, affiancata nel meeting con la delegazione della Roma dal vicesindaco Daniele Frongia e dagli assessori alla mobilità e all’urbanistica Linda Meleo e Paolo Berdini. “Direi che l’incontro è andato bene – le parole della sindaca -. Se abbiamo discusso anche del tema della riduzione delle cubature? Non abbiamo parlato di dettagli tecnici, questi saranno rinviati a prossimi incontri”.

 





PER SAPERNE DI PIU'