Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Rubano ufo nel museo degli alieni di Roswell

ROSWELL – La polizia sta dando la caccia a dei ladri che hanno rubato un “disco volante” da un museo che si trova nella “capitale degli ufo” del mondo: Roswell nel New Mexico. Il disco in fibra di vetro color argento, da 24 anni era in mostra presso il Museo Internazionale e centro di ricerca degli Ufo di Roswell nel New Mexico. Sabato scorso, tre uomini sono stati catturati dalle telecamere di sorveglianza mentre rubano il disco volante caricandolo su un camion.

Il Roswell Police Department ha postato un messaggio su Facebook: “Ci sono certamente molte navi spaziali/dischi volanti a Roswell. Se vi capita di vedere uno che sembra un po’ fuori luogo, si prega di chiamare la polizia”. Il disco era stato riparato dopo che una tempesta di neve dello scorso dicembre, facendo crollare parte del tetto del museo, era stato danneggiato.

Nel mese di luglio 1947, la Us Army Air Force avrebbe recuperato a Roswell un disco volante e diversi corpi alieni morti. L’esercito americano avrebbe trovato anche un alieno vivente che sarebbe stato portato nella mitica Area 51 nel vicino Stato del Nevada. Da qui la fama di “captale degli ufo” che Roswell continua ad avere con tanto di apertura di un museo dedicato ai ritrovamenti degli ufo.

Immagine 1 di 2
  • Rubano ufo nel museo degli alieni di RoswellRubano ufo nel museo degli alieni di Roswell
Immagine 1 di 2




PER SAPERNE DI PIU'