Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Rugby, calcio in faccia: squalificato per 99 anni

BUENOS AIRES – Cirpiano Martinez  era il pilone del Picara, una squadra di rugby dell’Argentina. Era perché ora Martinez è stato squalificato per 99 anni per aver tirato un calcio in faccia ad un avversario. E’ accaduto durante la partita contro il San Aldano.

A decidere di squalificarlo per 99 anni a causa del gesto folle e ingiustificato, è stato proprio il Picara, il club in cui militava Martinez.

A fine marzo, la partita di rugby amichevole tra i giocatori della Royal Navy britannica e quelli della Marine Nationale francese era finita a pugni e schiaffi.  Il match si era tenuto allo stadio di Tolone in Francia: la furiosa rissa “tutti contro tutti” dopo un po’ era terminata ed è tornata la calma. A questo punto, il match era ripreso e avevano vinto i francesi. La rissa furibonda con pugni e schiaffi, era stata sedata a fatica dall’arbitro costretto ad interrompere per diversi minuti la partita.

Tornando ancora più indietro, una rissa era scoppiata anche nel 2014 in Australia durante il match tra i St. George Illawarra Dragons e i Newcastle Knights valido per la National Rugby australiana . A darsele di santa ragione sono stati i due colossi Josh Dugan e Tyrone Robert: i due giocatori sono venuti alle mani ed hanno cominciato a sferrare dei violenti pugni in mezzo al campo.

Immagine 1 di 7
  • Rugby, calcio in faccia squalificato per 99 anni8
  • Rugby, calcio in faccia squalificato per 99 anni
Immagine 1 di 7




PER SAPERNE DI PIU'