Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Russia, accendino vicino la pompa di benzina ma…

Una donna nella cittadina siberiana di Surgut in Russia ha usato l'accendino vicino la pompa della benzina e la sua auto ha preso fuoco.

SURGUT (RUSSIA) – Ci sono delle cose che ti insegnano a non fare fin dalla più tenera età. E se ti insegnano a non mettere le dita nella presa della corrente (tanto per dirne una) un motivo ci sarà. Un’altra delle raccomandazioni di genitori e nonni è quella di non usare accendino vicino al carburante. Dunque non provate ad accendervi una sigaretta in un benzinaio.

Invece una donna nella cittadina siberiana di Surgut in Russia ha rischiato davvero grosso: ma lei è andata oltre rispetto alla sigaretta, visto che ha provato a “scaldare” la pompa del carburante con un accendino. La scena, a metà tra il grottesco e il tragico, è stata ripresa dalla telecamera a bordo del veicolo in coda.

La ragazza probabilmente stava cercando di scaldare la pompa o forse voleva capire se il serbatoio era pieno. A quel punto con un accendino ha provato a fare luce ottenendo come risultato l’incendio della sua vettura. L’automobilista dietro, probabilmente spaventato dalla possibile esplosione, è scappato. Per sua fortuna, scrivono i siti russi, le fiamme sono state prontamente donate e lei se l’è cavata solo con un grosso spavento.





PER SAPERNE DI PIU'