Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Samsung Galaxy S7 in lavatrice: e dopo che succede?

ROMA – Samsung Galaxy S7 è stato messo a dura prova ancora una volta: lo smartphone top di gamma della Samsung è stato inserito all’interno di una lavatrice Lg, con l’unico scopo di capire che realmente il telefonino riesce a resistere all’acqua e alla polvere.

L’esperimento segue altri in cui il telefonino veniva fatto cadere apposta o veniva fatto ghiacciare in freezer. A questi test, lo youtuber Max Lee è passato ad un esperimento ancora più estremo che consiste nel fargli fare un giretto in una lavatrice.

Ebbene dopo 45 minuti di lavaggio, lo smartphone ne è uscito pienamente vincitore. Una volta recuperato, il dispositivo è risultato perfettamente funzionante su ogni aspetto, A non aver riportato alcun problema sono state anche le casse e il microfono.

L’unico difetto tecnico importante sembra essere stato lo scanner delle impronte digitali. Nel filmato pubblicato sul web, lo scanner ha necessitato di diversi tentativi prima di funzionare di nuovo. Resta poco chiaro se il dispositivo alla fine sia ripartito del tutto oppure no. Problema temporaneo o si è rotto? Tutto sdommato però, il Galaxy S7 ha reagito bene anche ad un ciclo completo in lavatrice.

Come scrive in sovra impressione l’autore del video, si sconsiglia di ripete l’esperimento in casa.

Immagine 1 di 4
  • Samsung Galaxy S7 in lavatrice e dopo che succede4
Immagine 1 di 4




PER SAPERNE DI PIU'