Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Serena Williams mangia cibo per cani e si sente male

ROMA – Serena Williams sui social a raccontato di aver mangiato cibo per cani e di essersi sentita male, correndo in bagno. La numero 1 del tabellone di Roma ha assaggiato infatti il pasto del suo Chip, raccontando tutto su Snapchat. Giocherà con la McHale o è k.o. per intossicazione? Magari si rivelerà solo uno scherzo ben riuscito ma Serena Williams ha comunque destato clamore con la sua attività sui social network. Nel terzo turno degli Internazionali d’Italia dovrebbe affrontare oggi la connazionale McHale ma il condizionale è d’obbligo stando a quanto lei stessa ha rivelato mercoledì sera su Snapchat.

Come scrive la Gazzetta dello Sport:

La numero 1 del tabellone di Roma sta alloggiando in un hotel di lusso che prevede un menù per cani e lei dopo aver ordinato un pasto a base di salmone e riso per il suo piccolo animale, che si chiama Chip, ha pensato bene di assaggiarne un cucchiaio.

“Sembrava così buono… non giudicatemi!” ha confessato la tennista statunitense, aggiungendo che dopo un paio d’ore si è sentita male e si è dovuta chiudere in bagno. “Dovevano scriverlo sul menù che non si può mangiare” ha spiegato in un video. In fondo al ‘Doggy Menu’ ha aggiunto una nota a penna: “Se sei un umano non mangiare perché ti fa ca….”. Non possiamo sapere se stesse solo giocando, ma l’episodio è quanto meno curioso. Oggi sul campo centrale del Foro Italico scopriremo se questo strano “assaggio” avrà avuto o meno delle conseguenze.





PER SAPERNE DI PIU'