Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Si getta da ponte a 22 anni: poliziotti la salvano

PADOVA – A causa di una delusione amorosa, una ragazza di 22 anni ha provato a suicidarsi lanciandosi questa mattina da un ponte. E’ accaduto a Padova: a salvarla sono sati alcuni agenti di polizia che si sono gettati in acqua mettendo in poco tempo in salvo la ragazza.

Il tentativo di suicidio è avvenuto intorno alle 5,50 di mattina. La giovane si è gettata dal ponte IV Martiri ed è finita nelle acque gelide del fiume Bacchiglione.

A marzo scorso, un ragazzo di 19 anni aveva tentato di suicidarsi a Schio in provincia di Vicenza. Il giovane era uscito come ogni mattino per andare a scuola con la sua bicicletta, ma non era mai arrivato. Il giovane si era infatti diretto al ponte sul Leogra a Schi e si era gettato.

Il giovane studente era precipitato per 8 metri, atterrando sul ciottolato, ma il suo tentativo di togliersi la vita era fallito. Sopravvissuto e non in pericolo di vita, era stato ricoverato in ospedale a Santorso per i traumi riportati. Secondo quanto raccontato all’epoca da Vittorino Bernardi sul Gazzettino, lo studente aspirante suicida di Schio aveva cercato di togliersi la vita gettandosi dal ponte, davanti agli occhi increduli dei passanti che a quell’ora erano nei pressi.

 





PER SAPERNE DI PIU'