Video

YOUTUBE Si lancia con tuta alare dal Monte Bianco tra i turisti: per un soffio evita le montagne

Si lancia con tuta alare dal Monte Bianco tra i turisti: per un soffio evita le montagne

Si lancia con tuta alare dal Monte Bianco tra i turisti: per un soffio evita le montagne

CHAMONIX -Da una terrazza panoramica sull’Aiguille du Midi di Chamonix sul Monte Bianco, un uomo si è lanciato nel vuoto in mezzo ai turisti con la sua tuta alare.

L’uomo, solo all’ultimo momento riesce a virare per evitare le rocce. Non si conosce il nome del temerario, ma dopo aver sfiorato le rocce è riuscito a atterrare sano e salvo.

La tuta alare, come spiega Wikipedia, è una particolare tuta da lancio che riesce ad aumentare la superficie del corpo umano conferendovi un profilo alare, trasformando la velocità data dalla forza di gravità in planata orizzontale.

San raffaele

Le sue forme si rifanno a quelle dello scoiattolo volante. Utilizzata nel paracadutismo come nuova disciplina, è oggetto di costante e rapido sviluppo: una normale tuta alare, rispetto ad una velocità media di caduta libera di circa 200 km/h, consente di rallentare fino a circa 70 km/h, con una velocità orizzontale di 180 km/h. La tuta alare è particolarmente usata nel Base jumping, in quanto consente di raddoppiare i tempi di caduta libera e aumenta la distanza dai possibili ostacoli, diminuendo il rischio di incidenti.

 

To Top