Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Slow motion esplosione, quello che l’occhio non vede

Slow motion esplosione, quello che l'occhio non vede. A pubblicare il video è Mythbusters, un programma tv che mostra esplosioni in slow motion ed eventi simili.

ROMA –  YOUTUBE Slow motion esplosione, quello che l’occhio non vede. Mythbusters è un programma tv che mostra esplosioni in slow motion ed eventi simili per far vedere al mondo quanto sia potente una deflagrazione. nell’ultimo video pubblicato si vede un’automobile che viene disintegrata conì 450 kg di ANFO, una miscela esplosiva costituita da nitrato d’ammonio, gasolio e additivi vari. A provocare l’enorme esplosione, oltre alla miscela è anche una piastra di acciaio.

Come mostra questo filmato girato con la tecnica dello slow motion, l’esplosione provoca un’onda d’urto veramente spettacolare che si propaga come se fosse una bolla di sapone formata intorno all’esplosione. Questo è quello che a occhio nudo non si vede.

Ma cos’è l’onda d’urto? Come spiega Wikipedia

“In fluidodinamica ed aerodinamica, con il termine onda d’urto si indica un sottile strato di forte variazione dei campi di pressione, temperatura, densità e velocità del fluido. Tale sottile spessore viene modellato matematicamente come una discontinuità. Un’onda d’urto può essere normale oppure obliqua alla direzione della velocità relativa tra onda e corrente, e può altresì essere stazionaria oppure spostarsi rispetto ad un corpo che la genera”.

“Le onde sonore, essendo identificabili come piccoli disturbi di pressione e di velocità, in quanto queste ultime grandezze sono legate nelle equazioni che governano il fenomeno, rappresentano delle onde d’urto che, per la loro bassa intensità, possono essere considerate isoentropiche, cioè onde che non modificano sensibilmente l’entropia del flusso che le attraversa o che attraversano (sono anche dette onde di Mach). Il meccanismo delle onde d’urto oblique è in grado di deviare un flusso supersonico”.

Immagine 1 di 3
  • Slow motion esplosione, quello che l'occhio non vedeSlow motion esplosione, quello che l'occhio non vede
Immagine 1 di 3




TAG:

PER SAPERNE DI PIU'