Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Spara ai vicini dopo una disputa sui gatti randagi

MIAMI – José Estrada è stato arrestato per aver sparato ai vicini di casa per un contenzioso che aveva a che vedere con dei gatti randagi. Estrada, un ispanico di 70 anni, ha sparato quattro colpi contro i suoi vicini di casa Ariol GarciaAna Perez ed ed ora è stato accusato di tentato omicidio. Estrada ha sparato attraverso le grate di ferro della porta ed ha cominciato a discutere in spagnolo. A differenza del passato, dalle parole è passato ai fatti ed ha tirato fuori una pistola dalla cintura con cui ha sparato contro la porta, contro il televisore e contro la finestra.

Garcia ha ripreso tutta la scena col telefonino. Alla Cbs di Miami ha detto: “E’ stato orribile. Ho quasi perso la mia vita e la moglie. Voleva uccidermi. Voleva entrare nel nostro appartamento. Avevamo già chiamato la polizia due volte prima. Abbiamo delle registrazioni in cui lui butta via il cibo per i gatti”.

“Vogliamo giustizia – ha proseguito Garcia -. Se qualcuno sta cercando di ucciderti, ci vuole giustizia. Sono venuto qui [negli Stati Uniti n.d.r] per vivere una vita migliore”. Estrada è stato arrestato. La sua cauzione è stata fissata a 10mila dollari.

Immagine 1 di 6
  • Spara ai vicini dopo una disputa sui gatti randagi5
Immagine 1 di 6
Immagine 1 di 0
    Immagine 1 di 0




    TAG: , ,

    PER SAPERNE DI PIU'