Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Spreme ciste sotto l’ascella, ecco cosa esce…

ROMA – Una cisti gigante posizionata sotto il braccio di una donna viene eliminata attraverso un’incisione sulla pelle. Sotto l’ascella è posizionata una specie di capezzolo da cui esce una quantità enorme di pus. Il grumo di sangue infiammato assomiglia ad un chicco d’uva rossa a cui segue del liquido rosa e poi la palla di pus bianco. Il video è stato pubblicato sul Daily Mail dopo essere stato caricato su YouTube dall’utente BlondeWanted.

La donna a cui viene asportata la ciste e le persone presenti durante l’operazione ambulatoriale, urlano e ridono per quello che vedono.  Qualcuno esclama: “Questo è il brufolo più brutto del mondo“. L’operazione è stata avvenuta nello stato canadese dell’Ontario e il nome della donna non è stato reso noto.

Le cisti sono piccoli grumi non-cancerosi che si depositano sotto la pelle che possono apparire ovunque. Si verificano quando le cellule che compongono la superficie del pelle chiamata epidermide, si spostano più in profondità nella pelle moltiplicandosi. Queste cellule epidermiche secernono una proteina gialla chiamata cheratina. Quando la cisti vengono spremute, questa miscela di cheratina, acqua e pelle morta esce in superficie. Le cisti, raramente causano problemi o necessitano di un trattamento, a meno che non si infiammano o infettano. In casi molto rari possono portare al cancro della pelle.

Immagine 1 di 3
  • Spreme ciste sotto l'ascella, ecco cosa esce3
  • Spreme ciste sotto l'ascella, ecco cosa esce
Immagine 1 di 3

 





PER SAPERNE DI PIU'