Video

YOUTUBE Steve Scalise, soccorsi al capogruppo repubblicano ferito all’anca

Washington, sparatoria ano a capogruppo dei repubblicani, un pazzo o un terrorista

Washington, sparatoria ano a capogruppo dei repubblicani, un pazzo o un terrorista

ALEXANDRIA – Il deputato repubblicano e capogruppo alla Camera del Congresso degli Stati Uniti, Steve Scalise, viene portato via in barella dopo essere stato ferito ad un’anca da colpi di arma da fuoco ad Alexandria, località vicino Washington su cui sorge un campo da baseball riservato ai parlamentari.

Steve Scalise ora è in condizioni stabili e il sospetto è stato catturato facendo rientrare l’emergenza. Al momento però non si hanno informazioni sul movente e sull’identità dell’aggressore che secondo la polizia avrebbe agito deliberatamente. L’unica cosa che si sa è che l’aggressore è un uomo bianco con i capelli neri, che indossava jeans e maglietta blu e che apparentemente ha tra 40 e 50 anni.

Aveva inoltre un fucile e una pistola. Con Scalise, i feriti nella sparatoria sono in tutto almeno 5. La polizia è stata informata della sparatoria ad Alessandria alle 7:09 ed è arrivata sul posto tre minuti dopo. Lo ha detto il capo della polizia Michael Brown. Secondo quanto riferito dal senatore Jeff Flake, a giocare a baseball c’erano 25 esponenti repubblicani. Sono stati esplosi una cinquantina di colpi, compresi quelli sparati dai poliziotti intervenuti.

San raffaele

To Top