Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Subsonica: “Ennio Morricone, 4 note uguali a noi…”

I Subsonica hanno scritto su Facebook che l'inizio della colonna sonora di The Hateful Eight (di Ennio Morricone) ha 4 note uguali a Tutti i miei Sbagli.

ROMA – Ennio Morricone ha “preso spunto” dai Subsonica per la colonna sonora di The Hateful Eight, ultimo film di Quentin Tarantino? E’ la band torinese a insinuarlo con un post su Facebook che recita così:

“e comunque le prime quattro note orchestrali della colonna sonora (meravigliosa) di Hateful Eight di Morricone/Tarantino, sono le prime quattro note orchestrali di “Tutti i miei sbagli”. Confrontare al cinema per credere.
‪#‎felicicoincidenze‬”.

Per questa colonna sonora Morricone è anche candidato all’Oscar. Si aspettava di entrare in finale all’Oscar? “No, in questo periodo penso soltanto ai concerti ma sono felicissimo: è un riconoscimento del mio lungo e incrollabile amore per il cinema”, aveva detto qualche settimana fa in una intervista al Messaggero. Spiega come sia riuscito a far ‘parlare’ la neve che fa da sfondo al western: “da una parte ho esaltato l’immobilità quasi irreale del manto bianco, dall’altra ho creato un andirivieni di intensità di suoni per rendere il suo dinamismo interno”. Progetti? “Per ora nessun film. Penso ai concerti che mi impegneranno profondamente e alla mia musica assoluta: non ci sono solo colonne sonore nella vita”.

La corsa all’Oscar per Ennio Morricone, dopo la vittoria del Golden Globe, prosegue sotto i migliori auspici. Il compositore italianoha vinto infatti il Critics’ Choice Award, la cui cerimonia di premiazione avvenuta a Los Angeles.

E’ stata la Domus di Bulgari a Roma ad ospitare il 30 gennaio la cerimonia di consegna a Ennio Morricone del suo terzo Golden Globe (dopo La leggenda del pianista sull’oceano e Mission) vinto come Migliore Colonna Sonora Originale per l’ultimo film di Quentin Tarantino The Hateful Eight il 10 gennaio scorso. Un premio che venne ritirato dal regista a nome del maestro che non era potuto intervenire.

Durante la cerimonia è stato annunciato il contributo di Bulgari al docu-film The Glance of Music realizzato da Giuseppe Tornatore in omaggio all’amico-collaboratore da 25 anni. “Sono onorato di ricevere il premio in questo luogo storico – scrive il maestro in una nota inviata dalla maison – perché Bulgari rappresenta una eccellenza Italiana conosciuta in tutto il mondo”. “Sono ormai 25 anni che lavoro con Ennio Morricone – ricorda Tornatore – Durante questo tempo il nostro rapporto di amicizia si è consolidato sempre più. Così, film dopo film, conoscendo meglio l’uomo e l’ artista, mi sono chiesto che tipo di documentario avrei potuto fare su di lui. E oggi non solo credo sia arrivato il momento giusto per realizzare il mio sogno ma penso di avere le idee chiare per farlo”.

Immagine 1 di 11
  • YOUTUBE Subsonica: "Ennio Morricone, 4 note uguali a noi..."Subsonica: "Ennio Morricone, 4 note uguali a noi..."
Immagine 1 di 11




PER SAPERNE DI PIU'