Blitz quotidiano
powered by aruba

YouTube. Totti: “Rinnovo? Mai stata questione di soldi”

ROMA – YouTube, “Il rinnovo di contratto? Ancora niente, aspettiamo. La cosa più importante è che stata fatta chiarezza riguardo al fatto che non c’è nessun problema economico. Non c’è mai stato e mai ci sarà. Non ha mai parlato di soldi, mai”.

Così il capitano della Roma, Francesco Totti, sulla trattativa riguardante il rinnovo di contratto col club giallorosso.

Il n.10, prima di partire da Fiumicino assieme al resto della squadra per l’amichevole in programma venerdì ad Abu Dhabi contro gli egiziani dell’Al Ahly, si è poi soffermato sulla questione legata al futuro da dirigente:

“Se non mi convince il ruolo che mi hanno proposto? No, ho fatto solo una piccola richiesta e basta, però la valutiamo insieme”.

“Il rinnovo di Totti è in dirittura d’arrivo, non vedo problemi, e sicuramente non ce ne sono a livello economico. C’è da fare qualche aggiustamento sul futuro dirigenziale di Francesco, che comunque va garantito, ma comunque penso che siamo a posto. Quando la fumata bianca? Siamo vicinissimi, tra un paio di giorni, dopo l’amichevole in programma con l’Al Ahly”.

Così il direttore sportivo della Roma, Walter Sabatini, a margine della cerimonia di assegnazione dei premi Ussi Roma al Circolo Canottieri Aniene, annuncia l’imminente firma del n.10 sul nuovo contratto annuale offertogli dal presidente Pallotta.

Incedibile, ma non per questo sicuro di restare nella Capitale. E’ questa la situazione con cui deve fare i conti la Roma quando si parla di Miralem Pjanic, oggetto del desiderio di molti club europei, tra cui anche la Juventus.

“Noi siamo in totale immobilità, non dobbiamo far niente, neanche rispondere al telefono perché è una trattativa che non vogliamo fare – le parole del ds giallorosso Walter Sabatini a margine della cerimonia di assegnazione dei premi Ussi Roma al Circolo Canottieri Aniene -.

Pjanic potrà lasciare la Roma solo se qualcuno pagherà la clausola. Siamo testimoni passivi. Per me non è in vendita, se qualcuno lo vuole sa che deve tirare fuori i soldi della clausola. C’è una postilla nel contratto che consente al giocatore di andarsene, e solo quella potrà essere attivata per farlo andare via. Io non ho parlato con Pjanic. Ci ha parlato Spalletti e Miralem gli ha ribadito la volontà di rimanere alla Roma”.

L’obiettivo dichiarato dalle parti di Trigoria è uno solo. “C’è la volontà di mantenere la rosa attuale, sarebbe già una politica equiparabile al rafforzamento – sottolinea Sabatini -. Poi potremmo valutare con Spalletti qualche integrazione per cambiare qualche caratteristica in alcuni giocatori, ma il vero obiettivo è mantenere questa squadra che ci ha dato molte soddisfazione nel girone di ritorno”.

“La Roma è migliorabile innanzitutto non perdendo in questa fase i giocatori trainanti. E poi integrando la rosa – aggiunge il dirigente giallorosso -. La Juventus è molto avanti perché ha l’euforia dei risultati e perché ha fatto passi in avanti anche Europa. Noi siamo consapevoli di questo, li ammiriamo, ma vogliamo stargli dietro e correre con il loro stesso passo. Dovremmo attivare tutte le nostre qualità per farlo”. Non tutti gli elementi della rosa però sono ‘difesi’ sul mercato da Sabatini. La permanenza in giallorosso di Dzeko ad esempio appare in bilico.

“Edin è un giocatore fortissimo che ha avuto un’annata non felicissima. Era partito con dei presupposti e se ne sono realizzati altri, ma rimane un calciatore di primissimo livello in Europa” ricorda Sabatini, prima di ammettere che adesso “servirà un confronto forte e definitivo con lui e soprattutto con l’allenatore per capire quale potrà essere il suo ruolo nella Roma. Se non ci saranno i presupposti prenderemo decisioni comuni, ma Dzeko sarà sempre un patrimonio eventualmente da ricollocare con attenzione”.

Nessuna blindatura poi per Ruediger: “Certamente verrà riscattato, poi vedremo quello che ci dirà il mercato. Se ci saranno offerte importanti le dovremo ascoltare perché lui, pur essendo forte, è un giocatore sostituibile”. Video dal YouTube di Rete Sport.

Immagine 1 di 27
  • YouTube. Totti: "Rinnovo? Mai stata questione di soldi"YouTube. Totti: "Rinnovo? Mai stata questione di soldi" (foto Ansa)
  • Totti entra San Siro, applaudono anche tifosi Milan
  • Francesco Totti
  • Roma-Chievo, entra Totti (600 presenze Serie A): ovazione
  • Francesco Totti-Ilary Blasi
  • Francesco Totti video gol Genoa-Roma 2-3: punizione-bomba
  • Calciomercato Roma, Totti tentato da principe malese Johor
  • Totti spegne polemiche: "Spalletti? Gol servono per unire"
  • Francesco Totti incontra Alessio Avallone, fan in lacrime
Immagine 1 di 27





PER SAPERNE DI PIU'