Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Turchia: autobomba contro polizia a Cizre, morti e feriti

CIZRE – Una forte esplosione, probabilmente provocata da un’autobomba, ha scosso questa mattina la cittadina turca di Cizre, al confine con la Siria: lo riporta il sito di RT (ex Russia Today): l’attacco è stato compiuto contro una stazione di polizia e il bilancio provvisorio parla di 8 agenti morti e almeno 45 feriti (tra poliziotti e civili).

L’autobomba esplosa oggi nella cittadina turca di Cizre, al confine con la Siria, ha colpito un posto di blocco della polizia che si trovava a circa 50 metri da una stazione di polizia: lo scrive l’agenzia di stampa statale Anadolu, secondo cui l’attacco è stato realizzato dai ribelli curdi. Per il momento le tre vittime riportate dai media non sono state confermate – l’agenzia parla solo di numerosi feriti – ma la stazione di polizia ha subito gravi danni.

Aggiunge l’AdnKronos:

La città di Cizre si trova nella provincia di Sirnak, al confine con Siria e Iraq. Nella zona le autorità locali hanno spesso imposto il coprifuoco nei mesi scorsi e dispiegato migliaia di uomini delle forze di sicurezza nell’ambito delle operazioni contro i ribelli del Pkk.





PER SAPERNE DI PIU'