Video

YOUTUBE Vladimir Putin e la misteriosa donna nel fuoristrada. “E’ Ivanka Trump”

YOUTUBE Vladimir Putin e la misteriosa donna nel fuoristrada. "E' Ivanka Trump"

Vladimir Putin e la misteriosa donna nel fuoristrada. “E’ Ivanka Trump”

MOSCA – Un video sta scatenando la fantasia degli internauti di tutto il mondo. Mostra il presidente russo Vladimir Putin che scende da un fuoristrada nero e subito apre la portiera dell’auto a una misteriosa donna. Di lei, seduta sul sedile posteriore, si intravede solo qualcosa di rosso, forse una borsa. Poi la donna fa un gesto con la mano al presidente russo e lui richiude subito lo sportello.

La scena è stata ripresa dalla tv del ministero della Difesa in un servizio su una recente visita di Putin al monastero di Valaam, dove il leader del Cremlino ha incontrato anche il patriarca di Mosca Kirill.

Ma chi c’era sull’auto di Putin? Il web dà mille risposte. Ivanka Trump sostiene qualcuno. La Signora Rossa del ‘Trono di Spade’, scherza un altro. Un sondaggio vede in testa l’ipotesi che si tratti dell’ex campionessa di ginnastica ritmica Alina Kabaieva, presunta compagna del presidente russo.

San raffaele

A cercare di mettere fine all’esplosione di congetture sul web ci ha pensato il portavoce di Putin, Dmitri Peskov, assicurando che la persona seduta sul sedile posteriore dell’auto fa parte del servizio di sicurezza del presidente. Ma non tutti gli hanno creduto. Com’è possibile che Putin apra lo sportello a una guardia del corpo? Si sono chiesti tanti, increduli.

In realtà è probabile che Putin abbia aperto lo sportello solo per prendere la sua giacca, ma – come si vede nel filmato – un uomo, forse un agente di sicurezza, l’aveva già presa e gliela stava portando. E’ forse questo che vuole dire la misteriosa signora con quel cenno della mano.

Ma sulla questione si è espresso anche l‘arciprete Aleksandr Volkov, portavoce del patriarca di Mosca, che ha detto che la misteriosa persona terrebbe in mano una scatola rossa con dentro un’icona sacra.

“Io stesso – ha detto il sacerdote – ho tenuto quella scatola appena dieci minuti dopo e quindi so per certo che c’era una pesante icona dentro. Probabilmente – ha spiegato – non sarebbe stato comodo per il presidente portarla lui stesso dentro il monastero” di Valaam, dove si trovava Putin quando è stato girato il video e dove il leader russo ha anche incontrato il patriarca di Mosca Kirill.

 


To Top