Tassisti, non “si salvano” ma promossi. Master in bullismo sociale

Tassisti, su molti giornali e in molte cronache si legge “tassisti si salvano”. Cioè salvati da qualcosa che li minacciava. E questo qualcosa era niente meno che una regolamentazione che prevedesse, contemplasse piccoli refoli di concorrenza nel settore. Salvati perché l’articolo di legge che li avrebbe riguardato viene “stralciato” dalla legge detta appunto ...