Airbus/ Altri tre aerei in difficoltà: atterraggi d’emergenza nel Pacifico, alle Canarie e in Siberia

Pubblicato il 11 Giugno 2009 10:39 | Ultimo aggiornamento: 11 Giugno 2009 10:39

Mentre proseguono le inchieste per capire cosa sia successo al velivolo dell’Air France precipitato nell’Atlantico, continua il momento no degli airbus.

Mercoledì un airbus della compagnia spagnola Iberworld ha effettuato un atterraggio di fortuna alle Canarie a causa di un motore in fiamme.

Giovedì mattina un altro airbus della compagnia Jetstar partito da Osaka e diretto in Australia ha fatto rotta verso l’isola di Guam dove è riuscito ad atterrare portando in salvo i 203 passeggeri. Il pilota ha spento con l’estintore un principio di incendio sviluppatosi nella cabina di pilotaggio, quattro ore dopo il decollo.

Anche in Siberia grossi problemi per un Airbus 320: atterraggio d’emergenza a Novosibirsik, delle crepe si sarebbero aperte nel parabrezza dell’aereo. Nessun ferito tra le 122 persone a bordo.