Arezzo: muore paracadutista della Folgore. Era precipitato durante un’esercitazione

Pubblicato il 4 Settembre 2009 11:20 | Ultimo aggiornamento: 4 Settembre 2009 11:20

E’ deceduto ieri sera, mentre veniva trasportato all’ospedale Le Scotte di Siena, Fabio Taranta, 41 anni, paracadutista della Folgore che nel pomeriggio di giovedì era precipitato con un forte impatto a terra nell’aeroporto di Arezzo, al termine di un lancio con il paracadute.

Secondo una prima ricostruzione, il paracadutista si era lanciato regolarmente, sarebbe seguita quindi una normale apertura del paracadute ma ad una decina di metri da terra, forse per un colpo di vento, l’uomo aveva accelerato la sua corsa schiantandosi.

Il paracadutista, originario di Allumiere in provincia di Roma, era un ufficiale della Folgore in servizio alla caserma Bandini di Siena. Lascia la moglie ed una bambina di 5 anni.