Artrite reumatoide: bere alcool aiuta ad alleviare i sintomi

Pubblicato il 30 luglio 2010 13:34 | Ultimo aggiornamento: 30 luglio 2010 13:34

L'alcool allevia i sintomi dell'artrite reumatoide

Per chi soffre di artrite reumatoide dall’Inghilterra arriva un nuovo, si fa per dire, rimedio: l’alcool. Una recente ricerca condotta presso l’Università di Sheffield ha messo in evidenza che una quantità moderata di alcool può alleviare i dolorosi sintomi dell’artrite reumatoide, una poliartrite infiammatoria cronica, probabilmente di influenza genetica che spesso si configura come invalidante. L’origine di tale potere si deve principalmente alle proprietà anti-infiammatorie e analgesiche presenti nell’alcool.

Gli studiosi tendono a precisare di non eccedere con l’abuso di sostanze alcoliche, ma di assumere quantità moderate. Oltre al questionario d’indagine, i pazienti presi in considerazione per la ricerca sono stati sottoposti a vari controlli di carattere medico, come analisi del sangue, raggi X e esame delle articolazioni.

Gli studiosi hanno scoperto che chi beveva alcool con più frequenza aveva una sintomatologia meno accentuata. Inoltre le loro articolazioni presentavano meno danni e il loro grado di infiammazione era meno alto. Oltre alla riduzione del dolore, dallo studio è emerso anche un migliornamento del gonfiore.