Atletica/ In vista dei Mondiali di Berlino, Bolt è sicuro: “Sono imbattibile”

Pubblicato il 13 Agosto 2009 17:29 | Ultimo aggiornamento: 13 Agosto 2009 17:29

È un Usain Bolt molto sicuro di sé quello che ha rilasciato la sua ultima intervista al tabloid tedesco Bild, alla vigilia dei Mondiali di atletica a Berlino. «Mi sento imbattibile, credo di essere l’uomo più veloce della Terra», ha detto il velocista giamaicano.

A nulla, pare, sono serviti i richiami dei vertici del Cio, che già durante le Olimpiadi di Pechino lo avevano ripreso per il suo atteggiamento poco rispettoso degli avversari battuti. «Certo che penso a battere il record del mondo, ma questo dipenderà da tanti fattori, il vento, il clima, la mia forma fisica, di sicuro non penso agli avversari».

Nessuna preoccupazione, dunque, per la sfida che gli ha lanciato il campione del mondo in carica sui 100 metri Tyson Gay. Bolt tenterà di portare a casa tre ori: oltre a quello nei 100, insegue quello sui 200 metri e nella staffetta 4×100.