Belen Rodriguez cancellata dal cast del cinepanettone “Natale a Beverly Hills”. De Sica spiega: “Troppo giovane per interpretare mia moglie”, la showgirl replica: “Dovevo fare l’amante”

Pubblicato il 15 Giugno 2009 15:40 | Ultimo aggiornamento: 15 Giugno 2009 15:40

Non finiscono più i problemi per Belen Rodriguez: dopo i vari problemi dovuti alla sua relazione con Fabrizio Corona, la showgirl, annunciata nei mesi scorsi come una delle star del cinepanettone “Natale a Beverly Hills”, è sparita dal cast del film.

Lo conferma l’attore storico dei film di Natale Christian De Sica, che a “Tv Sorrisi e Canzoni” ha dichiarato: «Mia moglie? Non poteva farla Belen. È troppo giovane. Ci sarà Sabrina Ferilli, artista che stimo con la quale ho già lavorato in passato».

Sulla vicenda Belen, Luigi De Laurentiis (figlio del produttore Aurelio e fidanzato di Michelle Hunziker, anche lei nel cast del cinepanettone) si è invece nascosto dietro un secco «no comment».

A fare chiarezza sulla vicenda ci pensa la stessa Rodriguez, che ha spiegato: «Io avevo firmato un pre-contratto per il film di Natale. E non dovevo fare la moglie di De Sica, ma l’amante. Una piccola parte per un ruolo… scontato. Mi sarebbe piaciuto lavorare con Christian e Aurelio De Laurentiis. Ma non ho più sentito nessuno. Pazienza. Mi godo il successo con Mammucari, ad agosto tornerò in Argentina e a settembre debutterò in una fiction impegnata».