Beppe Grillo/ show al Senato fra “psiconano” e “zoccole”

Pubblicato il 10 Giugno 2009 17:30 | Ultimo aggiornamento: 10 Giugno 2009 18:25

 Beppe Grillo presenta il ddl di iniziativa popolare di riforma di legge elettorale presso la commissione Affari costituzionali del Senato. Il comico genovese, che non ha risparmiato critiche alla classe politica («è uno schifo che 70 dei nostri rappresentanti siano stati indagati e condannati»), in merito alla libertà di informazione dice: «Oggi viene approvata una legge che limita le intercettazioni e mette il bavaglio all’informazione».