Berlusconi: “La sinistra gode nel fare del male. C’è una differenza antropologica”

Pubblicato il 12 Maggio 2011 15:33 | Ultimo aggiornamento: 12 Maggio 2011 15:42

ROMA – ”Credo che ci sia una differenza antropologica tra noi e loro della sinistra: noi amiamo fare del bene e godiamo nel fare del bene; loro godono facendo del male”. Lo afferma il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, in un’intervista al Gr1 Radio Rai.

”Piu’ conosco i personaggi della sinistra e piu’ aumenta la paura nei loro confronti”, aggiunge il premier per il quale ”tra noi e loro c’e’ una differenza antropologica”.